26 agosto 2006

la smaltatura

Questa è la mastella dello smalto , lo smalto è in polvere (apiombico e si può usare per le stoviglie ) diluito con tot acqua e un additivo sospensivante)
Prima di smaltare un oggetto bisogna mescolare bene lo smalto, aggiungere o togliere acqua in base al tipo di terraglia che si usa, rossa bianca gres ecc.., di norma si parte con 4 dita d'acqua sopra allo smalto
L'oggetto va ben pulito prima con una spugna umida per toglire la polvere, poi va immerso per alcuni secondi ...
poi bisogna aspettare qualche minuto senza toccare l'oggetto, deve assorbire bene lo smalto e asciugare. Si ritoccano con un pennello i punti di appoggio delle pinze, si ripulisce il fondo o il punto di appoggio altrimenti in cottura si attacca al piano del forno.
Adesso il piattino è pronto per la decorazione...

4 commenti:

Rotella ha detto...

Aspetta.. fammi ricapitolare.
Biscotto.
Smaltatura a bianco.
Qui ricuoci?
Oppure decori e poi ricuoci?
Oppure decori, spruzzi la cristallina e poi ricuoci?
Mi sono persa...

GiorgiaM ha detto...

L'ultima che hai detto :-)

eh un po' di confusione l'ho fatta !!!

ricapitolando si prende il biscotto , si smalta con lo smalto bianco, si decora, si spruzza la cristallina (devo ancora beccare Ubano e fotografarlo nell'atto) e si ricuoce.

danielad ha detto...

che bello!! ci fai lezione gratis :-))))
A parte gli scherzi, molto interessante.

GiorgiaM ha detto...

Ciao Dani bentornata !!!