23 luglio 2009

Campanelle di mandorle salate


La ricetta è di Concy dal forum di Vittoria http://www.vittoriaincucina.it/

Intanto che le facevo ero moolto perplessa(taglia reimpasta, taglia:-)), invece devo dire che sono davvero buone e hanno riscosso molto successo. Io le ho salate anche uscite dal forno.

CAMPANELLE di mandorle.

mandorle
sale
110 gr farina
40 gr di semola di grano duro
1/2 tazzina di sale
acqua q.b.

Prima cosa salare le mandorle. far bollire l'acqua, buttare dentro le mandorle e dopo 1 minuto scolarle e pelarle.
Mentre sono ancora tiepide e umide cospargerle con un pò di sale fino.tostarle in forno già caldo a 180° per circa 10-15 min.regolatevi con la tostatura.

pasta per le campanelle:

impastare 110 g. di farina00 e 40 g. di semola di grano duro con 1/2 tazzina d'olio,sale e acqua q.b.a ottenere un impasto da stendere con il mattarello sottilissimo. ritagliare dei cerchi di 5 cm. di diametro circa(ho usato un bicchierino)mettere su un lato 1 mandorla salata, piegare in 2 il dischetto e poi ripiegare ancora. sicuramente non ho spiegato bene, ma guardando la foto si capisce come vanno fatte. infornare per circa 10 min.o fino a quando non sono un pò colorite. la pasta deve venire croccantina, ma deve essere sottile.

2 commenti:

Federica ha detto...

che ricetta particolare!!! da provare!!

Federica

Barbara ha detto...

Le ho fatte anch'io e concordo, sono favolose!!