23 luglio 2008

Spaghetti con il pesto trapanese

Ho finalmente trovato la pasta Cav. Cocco e l'ho celebrata con il buonissimo pesto del Baccani e i primi pomodori dell'orto di mia suocera .
La ricetta prevede 1 bicchiere d'olio io ne ho messo molto molto meno , circa 1 dito del bicchiere :-) , ho usato il mixer . La pasta fa la differenza !


PESTO TRAPANESE (di Alberto Baccani sul sito di cucinait )

(per 4-5 persone):
1 kg di pomodori maturi
2-3 spicchi d'aglio
100 g di mandorle pelate e tostate
1 mazzetto di basilico
olio, parmigiano grattugiato, sale e pepe

Sciacquate i pomodori e tuffateli in acqua calda per 3 minuti; poi pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente.
Pestate a lungo le mandorle con una presa di sale nel mortaio (confessiamo: abbiamo usato il mixer!).
Trasferite la granella in una terrina e mettete nel mortaio l'aglio, il basilico e poco sale e riprendete a pestare, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite il pomodoro e lavorate ancora con il pestello, in modo che gli ingredienti siano ben amalgamati.
A questo punto, versate il pesto nella ciotola con le mandorle.
Incorporate 1 bicchiere d'olio, il sale ed un'abbondante spolverata di pepe; mescolate e lasciate riposare per un paio d'ore.
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con la salsa preparata.
Servite accompagnando con il parmigiano grattugiato.
La pasta ideale è una pasta fresca siciliana che si chiama "Busiate"; in mancanza di quella, va bene una pasta fresca artigianale tipo fusilli lunghi, troccoli, bigoli. Altrimenti pasta secca (ma è un ripiego) sempre lunga.





6 commenti:

michela ha detto...

Buona buona piace tanto anche a me.

SenzaPanna ha detto...

ma siete telepatiche ??

http://lost-in-kitchen.blogspot.com/2008/07/passioni-il-pesto-trapanese.html

:-DDDD

Luca and Sabrina ha detto...

Abbiamo preso nota di tutti gli ingredienti, adoriamo i sapori pieni, mediterranei e questo tuo piatto ci ha colpito nei punti più sensibili, facendoci venire una gran fame!
Baci da Sabrina&Luca

GiorgiaM ha detto...

Dani non siamo telepatiche , forse ci piacciono le cose buone :-))))poi se potessi mettere tutto l'olio che ci vuole .....

GiorgiaM ha detto...

Ciao Michela :-)

Benvenuti Luca e Sabrina fateli perche aiutano a vivere meglio :-))

miciapallina ha detto...

Ciao!
Cercavo la ricetta del pesto alla trapanese (sono di ritorno da un bellissimo viaggio in sicilia e lo volevo rifare a casa questo fine settimana) ed ecco che mi spunta fuori il tuo blog!
Che bello!
Non lo conoscevo e adesso me lo vado a leggere con santa pazienza!
Intanto ti ringrazio per l'aiuto (con il peso) spiegazione semplice ed esaudiente e foto accattivante!
Sarai moooolto probabilmentew sulla nostra tavola domenica!

nasinasi felici