23 febbraio 2009

Spaghetti allo sgombro


Il maritino ha visto fare in tv questi spaghetti , me li ha raccontati e io ho capito così :D

Mi sono venuti buonissimi grazie anche alla pasta del Cav. Giuseppe Cocco.

200 gr di Spaghetti
1 sgombro freso
1/2 cipolla piccola tritata (diciamo 1 cucchiaio colmo)
1 spicchio d'aglio tritato
una decina di pomodorini tgliati a metà (ho usato i fragolini)
una noce di burro
1 bel cucchiaio di olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Lessare la pasta , nel frattempo in una padella far soffriggere dolcemente la cipolla e l'aglio non devono assolutamente colorire, sfilettare il pesce e tagliare i filetti a pezzettini . Aggiungerlo alla cipolla e far dorare un poco poi mettere i pomodorini e far cuocere 2 minuti, aggiustare di sale e di pepe.
Scolare la pasta e metterla nella padella .Saltarla delicatamente e servire.

Ps. Lo sgombro l'ho comprato a Porto Garibaldi appena pescato.
Li ho rifatti con uno sgombro della coop e la differenza si sente moltissimo :(

3 commenti:

Nicoleta ha detto...

Ottimi!
Anch'io li ho visti e mi sono piaciuti molto ..li devo fare .

Amelia ha detto...

i dolcetti sono splendidi e gli spaghetti trooopppo invitanti !!! me li segno

Val Tidone ha detto...

Mia moglie me li ha fatti domenica.

Abbinati ad una frizzante malvasia doc dei colli piacentini me li sono gustati con libidine!