11 febbraio 2010

Giovedì grasso


Oggi giornata di corsi mascherati, neve permettendo. Carnevale, la festa dei bambini e di chi è rimasto bambino dentro. Ritorno al passato con un pò di nostalgia, ma oggi i tristi pensieri non sono ammessi...allora, si dia inizio alla festa!

Buon Carnevale!

Carnevale
Il febbraio pazzerello
ci ha portato il Carnevale
a caval d’un asinello
e con seguito regale:
Pantalone e Pulcinella
e Rosaura e Colombina
Balanzone con Brighella
e Pieretta piccolina.
A braccetto con Gioppino
che dimena un gran bastone,
van Gianduia e Meneghino
sempre pronti a far questione.
Arlecchin chiude la schiera
che, fra canti, balli e lazzi
lieta va da mane a sera
con gran coda di ragazzi.
Va, fra salti e piroette,
seminando per la via
tra un frastuono di trombette
di coriandoli una scia.

2 commenti:

germana ha detto...

E' bello ascoltare il fanciullino che é in ognuno di noi.
Buon carnevale

paolaotto ha detto...

Mi sembra un'ottima idea: oggi via ogni cattivo pensiero! Promesso. Grazie. Paola