22 ottobre 2008

Torta Bianca della Tiziana

La Tiziana la chiama torta bianca ma è una torta agli amaretti.
La Tiziana dice che non buona perchè ci sono gli amaretti.
La Giorgia dice che questa torta vorrebbe mangiarsela tutta da sola.

Torta Bianca (è di qualche zia ?)

per la pasta:
300 gr di farina
100 gr di burro
150 gr di zucchero
5 tuorli
1/3 di bustina di lievito per torte

per il ripieno:
300 gr di amaretti
200 gr di zucchero a velo
150 gr di mandorle
5 chiare d'uovo montate a neve
rhum

Fare la pasta frolla e farla riposare. Con la pasta foderare una tortiera da 26 cm.
Ricoprire il fondo della pasta con gli amaretti imbevuti di rhum ricoprendo tutti i buchi.
Montare a neve gli albumi con lo zucchero e aggiungere le mandorle tritate e versare sopra agli amaretti.
Cuocere in forno a 160° per circa 1 ora.

Scusa Gio se mi permetto di modificare il tuo post, ma una foto decente che spieghi perchè viene chiamata bianca ci vuole:-)))


6 commenti:

T. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
manu e silvia ha detto...

Ma pè semplicemente buonissima!! Il ripieno di amaretti e mandorle ci piace particolarmente!!
davvero gustosa...se ne potrebbero avere due fette??
bacioni

T. ha detto...

Ho eliminato il mio commento perchè mi ero sbagliata a scrivere.
La torta è della mia amica Livi di Parma. Poi Gio ti avevo ripreso per la foto...ti sembra? ma ho rimediato:-))

JAJO ha detto...

Io sono più vicino al parere di Giorgia che a quello di Tiziana :-D

Imma ha detto...

tra i due litiganti il terzo gode!!!! Me la pappo io e risolviamo!!!!

GiorgiaM ha detto...

ah questa torta è in cima alla mia classifica :) se ci sono io in giro restano solo le briciole ..