05 maggio 2009

Buon giorno


Vi auguro una buona giornata offrendovi la colazione con questi biscottini caserecci da intingere in una buona tazza di latte fresco.

Si conservano a lungo in un vaso o in un contenitore di latta.


Biscotti da colazione zia Mirella (zia di mio marito)


600 gr farina

50 gr fecola

4 uova

200 gr burro

230 gr zucchero

1 dose per dolci

un pizzico di sale

scorza e sugo di limone

vaniglia


Impastare gli ingredienti, formare i biscotti nelle forme desiderate. Io ho diviso l'impasto in 4 parti, ad una ho aggiunto 100 gr di uvetta ammollata, asciugata e infarinata.

Ad un'altra parte ho aggiunto, invece, della cioccolata a scaglie. La terza l'ho mantenuta semplice e all'ultima ho aggiunto della farina di mandorle, all'incirca 40 grammi.

Infornare a 160 gradi per 15-20 minuti. Fare raffreddare possibilmente su una grata.

6 commenti:

Sara ha detto...

Ciao, mi sembrano proprio buoni... scritto tra gli ingredienti c'è "1 dose x dolci" intendi x caso il lievito? Grazie x la risposta... ciao Sara

T. ha detto...

Sì, intendo una bustina di lievito per dolci da mezzo chilo.
Ciao Sara!

Federica ha detto...

Mmm... Grazie 1000 allora... mi servo subito.... sdevono essere deliziosi!!

michela ha detto...

Guarda son sempre alla ricerca di biscotti per i miei piranas..me li segno subito.
GRazie mille.
ciao.

Rosetta ha detto...

Vile, uccidi una donna affamata !
Bacione
Mandi

germana ha detto...

Che buoni questi biscotti..
Complimenti Giorgia, io sono un'inguaribile golosa