17 dicembre 2007

Pasticciata - Erbazzone


ERBAZZONE REGGIANO
di Gisella Ponis -Scandiano RE

Ripieno:
2 kg di bietole congelate
2 cipolle medie
2 manciate di prezzemolo
2/3 spicchi d’aglio
30 gr di pancetta macinata
2 manciate di pane macinato
150 gr di parmigiano reggiano grattugiato
olio e sale q.b.

pasta:
farina
una noce di strutto
un pizzico di sale
acqua

tritare finemente la cipolla, far rosolare nell’olio, unire le bietole tritate e far asciugare;
unire prezzemolo e aglio tritati e, verso la fine, il pane.
Lasciare intiepidire e unire il parmigiano-reggiano grattugiato.Tirare la pasta sottile, foderare uno stampo (30 x 40 ), stendere il ripieno, ricoprire con la pasta sottile, bucherellare con una forchetta e spargere sopra la pancetta tritata. Cuocere in forno a 180° finchè non è dorato.

(ho riciclato la ricetta dal raduno di Dozza :-)

2 commenti:

nonna ivana ha detto...

Grazie Gisella,
così ho fatto l'incontro con l'erbazzone!
Un'ottima pasta, una morbidezza squisita!!!

Subito in programma per le vacanze dei bimbi, la prossima settimana!!!

Ciao

nonna ivana

T. ha detto...

l'erba...one....sono svenuta davanti al pc.....