13 aprile 2009

Dopo gli stravizi pasquali


un dolce (se lo vogliamo chiamare così), fresco fresco e leggero per terminare il pranzo di pasquetta.


Yogurt greco

marasche o amarene


Riempire un cucchiaio con lo yogurt, meglio se con sac a poc. Posizionare nel centro una marasca. Servire.

Sembra banale, ma provate ad assaggiarlo...crea dipendenza!

2 commenti:

Rosatea-Rosetta ha detto...

Fìnferla !
... e dove le becco le marasche secondo tè ???
Magari ne avessi ... ciò le voglie.
Mandi

FairySkull ha detto...

Semplicissimo e anche molto belli messi cosi !!