21 aprile 2009

Rosini


Tempo di asparagi..incominciano ad essercene con sapore buono, e puntualmente, in questo periodo dell'anno, mi ritorna in mente questa ricetta, che è semplice, ma gustosa.

Si tratta di sfoglia ripiena con prosciutto cotto (o speck, ma io preferisco il prosciutto, fa risaltare meglio il gusto degli asparagi), asparagi e mozzarella.
ROSINI
x la sfoglia:
3 uova
3 etti farina
Impastare, fare una sfoglia, tirarla sottile e ritagliare dei rettangoli, tipo lasagnette.
Buttare la pasta in acqua bollente per una decina di secondi, asciugarla e farla raffreddare.
per il ripieno:
1 mazzo asparagi verdi
2 confezioni mozzarella
250 gr prosciutto cotto
cipolla, burro
Fare soffriggere un nonnulla di cipolla in un cucchiaino di burro, tagliare gli asparagi a rondelline e unirli. Aggiustare di sale e far cuocere a fiamma bassa coperto. Fare attenzione che non si cuociano troppo, altrimenti si disfano.
Nel frattempo tagliare a dadini piccoli sia la mozzarella che il prosciutto cotto.
Prendere una lasagnetta e riempire con il ripieno. Arrotolare la sfoglia stretta poi ritagliare dei dischetti di 2 cm circa di altezza. Riporli in una pirofila dove si sarà cosparso un poco di panna da cucina. Riempire, poi versare sopra alle rosine la panna rimasta e infornare a 160 gradi coperto per una ventina di minuti.
Si possono anche congelare crudi.
Buon appetito!


4 commenti:

GiorgiaM ha detto...

Boneeeeee
Tiziana ti lascio sola un momento e ti scateni :)))))

ciaooooooo

T. ha detto...

SENTIIIII....torni a lavorare o batti ancora la fiacca???

Federica ha detto...

Chissà che buone!!

Anonimo ha detto...

Semplice, d'effetto e pure eleganti sti' rosini...ma perche' non rosette?
Donatella